WALMART ACCELERA SUI PRODOTTI PREMIUM

Referenze che costano dai 10 dollari in su e l’E-Commerce sono i nuovi pilastri della strategia di crescita del colosso statunitense.

Il nuovo approccio di mercato di Walmart sembra molto semplice da spiegare: investire sull’online e trarre maggiore marginalità da prodotti premium.

Il Big Retailer sta infatti chiedendo ai Fornitori di consegnare nei suoi magazzini un numero maggiore di prodotti premium , vendibili a un costo di almeno 10 dollari. Rumors sottolineano poi come Walmart abbi già stretto accordi con Procter & Gamble Co, Unilever PLC, Kimberly-Clark Corp e Clorox Co. Una portavoce di Walmart ha così dichiarato:

 “Siamo costantemente alla ricerca di opportunità per ampliare il nostro assortimento con nuovi articoli, e vogliamo garantire che i prodotti che aggiungiamo all’assortimento siano un grande valore, ma hanno anche un senso economico per il canale“.

In pratica Walmart – tra i pionieri della formula “very day low price” – continuerà a spinegere per articoli a buon mercato da vendere nei suoi 4.700 negozi. Ma in aggiunta, ora richiederà beni più costosi per la vendita online. Non resta che stare a vedere come reagiranno gli shopper.

A cura della Redazione


Contenuti correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi