ovs - valecenter - man - fashion

OVS APRE L’ULTIMA EVOLUZIONE DEL SUO CONCEPT

OVS apre un innovativo store di 1.500 mq nella galleria di Valecenter, centro commerciale a Marcon (VE), gestito da Multi Italy. Lo store, ultima evoluzione del brand risponde ad esigenze di benessere, condivisione, inclusività con una nuova concezione di design. Un negozio che è luogo pubblico ma anche domestico, semplice, funzionale, inclusivo, secondo una proposta versatile di utilizzo. Spazi ampi, atmosfere calde e accoglienti grazie anche alla presenza di materiali naturali – legno per i pavimenti e tappeti in cocco – creano un ambiente dove possono convivere il piacere di fare shopping o il potersi prendere una pausa di relax, osservando le ultime tendenze moda.

ovs - valecenter - fashion - moda

ovs - valecenter - fashion - womanUn luogo da fruire in modo trasversale dove chiunque, donna, uomo, adolescente e bambini, può trovarsi a proprio agio e sentirsi libero. Design, architettura ed estetica italiane, ma con un respiro internazionale: questo negozio OVS è nato per tradurre il concetto di creatività, funzionalità ed estetica, così ben radicate nell’anima del nostro paese, e per dare un volto all’orgoglio di sentirsi cittadini del mondo senza mai perdere le proprie origini, la propria cultura, il proprio bagaglio di esperienze.

ovs - valecenter - kids - fashionMulti Italy, società di gestione del centro commerciale che segue l’organizzazione, restyling e riqualificazione di Valecenter, con l’ingresso dello store OVS nella galleria commerciale, conferma l’obiettivo di creare una community fidelizzata, con prodotti e servizi adatti ai differenti target di riferimento, grazie a un’esperienza d’acquisto diversificata e in continuo aggiornamento. Infatti, mediante una strategia di ammodernamento sono state realizzate 3 medie superfici a seguito dell’acquisizione di 7.000 mq dell’ipermercato Carrefour. Un continuo work in progress per permettere al centro polifunzionale di soddisfare le esigenze dei clienti prestando attenzione ai nuovi trend di mercato. OVS è la prima delle tre medie superfici ad aprire e rappresenta un ottimo esempio del lavoro di merchandising mix eseguito in un’ottica di riposizionamento.

Come dichiara Luca Maganuco, amministratore delegato di Multi Italy:

L’apertura del nuovo negozio rappresenta per la galleria commerciale un importante tassello per la definizione di un’offerta sempre più integrata e per la realizzazione del piano di sviluppo che la società ha deciso di intraprendere. Inoltre – continua Luca Maganuco – il nuovo store è dotato delle più innovative tecnologie a supporto del consumatore, tra cui MySize, il servizio che in poche azioni semplici ed immediate consente al cliente di individuare autonomamente la presenza in negozio del capo scelto nella propria taglia e, nel caso mancasse, richiederne la consegna gratuita a domicilio o il ritiro in negozio.

 

ovs - valecenter - fashion - moda

ovs - valecenter - home - fashionCoerente con la visione di Valecenter di rinnovamento e di attenzione alla sostenibilità, soprattutto per i progetti di restyling, OVS si fa promotore di questi ideali. Dunque una comunione di intenti quella del centro commerciale e del nuovo store che ospita al suo interno, nel voler essere sostenitori di modernità senza trascurare il rispetto per l’ambiente. Infatti, se Valecenter ha promosso eventi dedicati al tema come la mostra fotografica e la campagna pubblicitaria “Gocce di Sostenibilità” e un progetto di relamping per la riduzione dei consumi energetici, OVS ha lanciato nel 2016 #wecare, il programma di innovazione sostenibile che tocca tutte le dimensioni aziendali a 360 gradi, dal prodotto, al negozio, alle persone. OVS è stata la prima azienda italiana ad aver sostenuto Better Cotton Initiative (BCI), l’organizzazione internazionale che mira a migliorare radicalmente l’impatto sull’ecosistema e sulle persone dell’industria globale del cotone ed è stata inserita da BCI nel “Better Cotton Leader Board”, tra le prime 15 realtà più virtuose al mondo (su oltre 100 aziende associate), per aver contributo ad incrementare l’acquisto proveniente da coltivazioni più sostenibili.

A cura della Redazione


Contenuti correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi