domino's pizza - frombola - food

L’AVANZATA DI DOMINO’S PIZZA CON LO STORE PIU’ DIGITALE AL MONDO

La customer experience, digitale e nello store fisico, di Domino’s Pizza è sempre più distintiva e cresce di pari passo con l’aumento della rete vendita. 

 

La Redazione di RP ha intervistato Fabrizio Frombola, Construction Manager di Domino’s Pizza Italia, che è stato tra i relatori del recente Forum Retail di IKN. Focus su piano di sviluppo e sul valore aggiunto che il digitale garantisce.

Come prosegue il piano di ampliamento di Domino’s Pizza che vi porterà a raddoppiare il numero dei punti vendita presenti sul territorio italiano nel medio-periodo?

Siamo molto soddisfatti della crescita che stiamo avendo in Italia. Nel 2015 avevamo stilato un piano di crescita industriale che stiamo riuscendo a sostenere in maniera consistente anche grazie al successo che ci stanno riconoscendo i consumatori. La nostra espansione in quest’ultimo anno e nel prossimo periodo avverrà su due assi, sia con l’apertura di punti vendita diretti che con l’apertura di punti vendita in franchising. Il format del nostro punto vendita è stato definito “lo store più digitale al mondo”, questa è già una peculiarità che ci permette di sviluppare una quantità rilevante delle vendite online. Inoltre il nostro business si fonda principalmente sulla consegna a domicilio (oltre il 70% del fatturato viene realizzato con il metodo di servizio della delivery) e questo rende fondamentale la definizione dell’area di consegna. Determinare il punto esatto dove aprire diventa quindi un’attività cruciale: le nostre pizzerie si trovano in centri abitati, in aree ad alto passaggio veicolare. Il bacino di utenza deve essere costituito da almeno 50.000 famiglie nell’area di consegna del negozio. I locali che ospitano i nostri punti vendita devono avere una superficie ideale di non più di 120 mq, con uno spazio riservato ai clienti che desiderano consumare all’interno del ristorante. Un’altra peculiarità delle nostre pizzerie è che abbiamo una cucina interamente a vista, in modo che i nostri clienti possano apprezzare la qualità nel servizio anche a partire dalla preparazione, infatti tutte le nostre pizze sono preparate con impasti freschi, stesi a mano in maniera tradizionale solo al momento dell’ordine.

domino's pizza - frombola - food

domino's pizza - frombola - food

In che modo Domino’s Pizza approccia all’omnicanalità e che vantaggi vi garantisce il digitale?

Domino’s Pizza è un business prettamente digitale! Questa è una caratteristica tipica del marchio a livello globale, ma anche le performance del mercato italiano confermano questa tendenza, infatti sin dal nostro ingresso nel 2015 abbiamo effettuato oltre il 65% delle nostre vendite tramite i canali digitali. Per noi il digital non rappresenta solo un’opportunità per mettere a disposizione del consumatore piattaforme di vendita alternative, ma un modo per arricchire la customer experience. Il nostro purchase funnel è composto infatti di ben tre fasi: la presa d’ordine, l’attesa e il consumo. Se la fase del consumo è ovviamente resa significativa dall’unicità del nostro prodotto e dalla nostra delivery, le altre due fasi sono valorizzate da attività di engagement garantite dalle piattaforme digitali, come la possibilità di creare la propria pizza e di vederla comporsi con tutti gli ingredienti preferiti. Durante la fase di attesa dell’ordine, abbiamo uno strumento brevettato chiamato Tracker che permette di seguire il proprio ordine minuto per minuto, sapere chi sta facendo la pizza e chi la porterà.

domino's pizza - frombola - food

A cura della Redazione


Contenuti correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi